Hop on hop off Rom Big Bus

Hop on Hop off · 2 percorsi e 5 aziende a confronto

I tour Hop on Hop off di Roma offrono percorsi per turisti e pellegrini. Ottenete una prima panoramica del centro città e scivolate rilassati attraverso il caotico traffico romano in un autobus scoperto.

Panoramica

Andare con l’autobus aperto è molto impressionante e si evita il ​​trambusto dei mezzi pubblici. Le linee più importanti passano ad intervalli regolari e e vi portono comodamente attraverso la città, mentre gli altri camminano finché gli fanno male i piedi e si consumano un paio di scarpe.

Visitate il Colosseo Archeopark e attraversate il centro città fino a Castel Sant’Angelo. Tutti gli autobus hanno un sistema audio multilingue con informazioni sulle attrazioni turistiche alle varie fermate.

Queste sono le linee più importanti:

La linea dei pellegrini: Vaticano & Roma (gialla), si ferma presso varie chiese, 16 fermate, nessuna fermata vicino a Piazza di Spagna.

Linee turistiche, 8 fermate:

Green Line (verde) offre anche autobus con fermata al tempio del cibo Eataly alla stazione Ostiense e un tour notturno a Eataly. A Eataly si possono acquistare cibi provenienti da tutta Italia e ci sono ristoranti e bancarelle in cui mangiare.

City Sightseeing (rosso), consente anche l’utilizzo di Big Bus e quindi di autobus più frequenti

Big Bus (marrone), i biglietti Standard, Premium e Deluxe si differenziano per il periodo di validità di 24/48/72 ore

Gray Line (pink), offre diverse opzioni, dalla corsa singola senza sbarco ai biglietti di più giorni.

Percorsi e linee

A causa dell’introduzione di una zona pedonale, dal 2018 la fermata Trevi in via del Tritone non esiste più. Purtroppo dobbiamo segnalarlo qui perché anche nel 2022 alcuni siti web riportano ancora la fermata di Trevi.

Linea di pellegrinaggio Vaticano e Roma

Il servizio inizia alle 9:30 con una partenza da Castel Sant’Angelo e alle 10:00 con una partenza dalla Stazione Centrale Termini. Gli intervalli tra gli autobus sono di 45 minuti in inverno. In estate ci sono più autobus e gli intervalli sono di conseguenza più brevi. Dopo Castel Sant’Angelo (Vaticano) ci sono fermate su uno dei principali assi del centro, Corso Vittorio Emanuele II, a Piazza Navona / Campo de’ Fiori e a Torre Argentina (Pantheon). Per la Fontana di Trevi, la fermata più vicina è quella di SS. Apostoli. Dalla Fontana di Trevi si può proseguire fino a Piazza di Spagna. La linea è l’unica che passa dal Quirinale, il palazzo del Presidente della Repubblica. Il Quirinale era la Sede del governo dei papi nello Stato Vaticano. Le prossime fermate sono Piazza della Repubblica, Termini e Santa Maria Maggiore. La linea gialla è l’unica linea che porta alla Basilica di San Giovanni. Si prosegue poi per il Colosseo e il Circo Massimo, Piazza Venezia, Torre Argentina e ritorno a Castel Sant’Angelo. Biglietti

Tutte le altre linee

Quattro compagnie si fermano alle stesse 8 fermate all’interno delle Mura Aureliane. Gli intervalli sono di 15-30 minuti, fuori stagione anche 50 minuti. Ci sono poche differenze tra questi operatori.

  1. Partenza: stazione centrale Termini
  2. Basilica di Santa Maria Maggiore – rione Monti
  3. Colosseo – Fori Imperiali, Palatino, Colle Oppio e Celio
  4. Circo Massimo – Aventino, Bocca della verità
  5. Piazza Venezia – Campidoglio, ghetto, centro città
  6. Castel Sant’Angelo (Vaticano) – Piazza Navona
  7. Ludovisi – Villa Borghese, Trinità dei Monti, Via Veneto
  8. Piazza Barberini – Fontana di Trevi, Piazza di Spagna, centro città

Linea verde

La Linea Verde effettua un percorso giornaliero con 8 fermate dalle 9 alle 18:30. Alcuni autobus della Green Line vanno al tempio gastronomico Eataly. Da Eataly troverete specialità da tutta Italia. Non c’è praticamente una specialità italiana che non si possa trovare qui. Ci sono anche bancarelle e ristoranti dove è possibile mangiare. Una visita a Eataly è quindi un’esperienza interessante.

Percorso normale – Percorso con Eataly – Tour notturno

Big Bus

Gli Open Bus di Big Bus sono marroni. I bambini sotto i 5 anni viaggiano gratuitamente, tra i 5 ei 15 anni pagano circa un terzo in meno.

La linea rossa – Questa linea porta alle solite 8 fermate: Termini – Basilica di Santa Maria Maggiore – Colosseo – Circo Massimo – Piazza Venezia – Ponte Sant’Angelo – via Ludovisi sopra Piazza di Spagna – Barberini. Gli autobus passano dal venerdì alla domenica ogni 25 minuti dalle 9:00 alle 19:00.

Ci sono tour con guidati digitali inclusi con i biglietti:

  1. Roma Imperiale
  2. Roma segreta
  3. Piazze e fontane
  4. la dolce vita

Biglietti

Principali differenze tra le linee:

Con la linea gialla non si passa attraverso il parco di Villa Borghese e non alle fermate Ludovisi e Barberini a Piazza di Spagna. Tuttavia, hanno fermate nel centro vicino a Piazza Navona e alla Basilica di San Giovanni. Passerete anche al Palazzo del Quirinale. Poiché la linea gialla ha più fermate, il tempo di percorrenza è intorno a 90 minuti. Gli autobus gialli hanno wifi gratuito a bordo.

La linea verde offre collegamenti con il tempio gastronomico Eataly, dove è possibile acquistare specialità gastronomiche italiane. C’è anche la possibilità di mangiare in varie bancarelle e ristoranti.

Con i biglietti City Sightseeing della linea rossa è possibile utilizzare anche gli autobus di Big Bus.

Tutte le fermate dei percorsi si trovano sulla nostra mappa dei bus hop on hop off a Roma.

Yellow: Roma Cristiana Route

Green: all other lines

Purple: Big Bus Catacombs Route (currently not active)

Big Bus con con catacombe e tour notturno di Roma

Gli Open Bus di Big Bus sono marroni. I bambini sotto i 5 anni viaggiano gratuitamente, tra i 5 ei 15 anni pagano circa un terzo in meno. Big Bus offre tre linee:

La linea rossa – Questa linea porta alle solite 8 fermate: Termini – Basilica di Santa Maria Maggiore – Colosseo – Circo Massimo – Piazza Venezia – Ponte Sant’Angelo – via Ludovisi sopra Piazza di Spagna – Barberini. Gli autobus passano dal venerdì alla domenica ogni 25 minuti dalle 9:00 alle 19:00.

Attualmente non attiva: La linea viola – questa linea ha un totale di 10 stazioni: Termini – Basilica Santa Maria Maggiore – Colosseo, poi va al Parco dell’Appia: Porta San Sebastiano – Basilica e Catacombe di S. Sebastiano – Caffarella – Ufficio Parco Quo Vadis e ritorno in città: Terme di Caracalla – Circo Massimo – Piazza Venezia e ritorno a Termini. Gli autobus passano ogni ora dalle 9:00 alle 17:00. Dopo 44 minuti sei alle catacombe. L’ultimo viaggio di ritorno è alle 17:44.

Attualmente non attivo: Roma Hop on hop off di notte – Questa linea attraversa la città sul percorso della linea rossa, senza fermarsi. Partenza alle 20.30 e 21.30 dalla Stazione Centrale Termini

I biglietti più importanti di Big Bus sono: Biglietto classico: solo per la linea rossa 1 giorno Biglietto Premium: per le linee rossa e viola per 2 giorni – con questa combinazione si può anche raggiungere le terme di Caracalla e le catacombe nel parco dell’Appia Antica Biglietto Deluxe: per la linea rossa e viola 3 giorni + tour notturno

I tour gratuiti sono  inclusi con tutti e tre i biglietti. Ci sono tour digitalizzati in 7 lingue:

  1. Roma Imperiale
  2. Roma segreta
  3. Piazze e fontane
  4. la dolce vita

Biglietti

Vale la pena usare hop on hop off a Roma?

Le opinioni sull’uso degli autobus hop on hop off a Roma sono molto diverse.

Alcuni si lamentano del fatto che gli autobus rimangono fermi alle fermate per molto tempo e che l’intero giro dura 90 minuti. Inoltre, non è possibile raggiungere direttamente il centro per la Fontana di Trevi e Piazza di Spagna. Per gli spostamenti rapidi, i mezzi pubblici sono più veloci.

Altri sono piuttosto entusiasti degli autobus hop on hop off, perché in 90 minuti si ha una prima panoramica del centro città e si passa davanti a molte attrazioni che non si avrebbe comunque il tempo di visitare. Inoltre, è una sensazione indescrivibile viaggiare in un autobus aperto e poter scattare foto senza essere disturbati da finestrini.

È vero che gli autobus non possono più passare per Via del Corso e che il percorso turistico con 8 fermate ha ora una fermata sopra Piazza di Spagna, in Via Ludovisi, e una sotto, in Piazza Barberini. Questa è anche la fermata più vicina alla Fontana di Trevi. Anche Piazza Navona è raggiungibile solo a piedi dalla fermata di Castel Sant’Angelo, e da Piazza Navona è meglio proseguire a piedi fino a Fontana di Trevi.

Un po’ diverso è il percorso della linea gialla per i pellegrini, che prevede diverse fermate nel centro. Una è quasi direttamente tra Campo de’ Fiori e Piazza Navona e un’altra vicino a Via del Corso. In totale, l’autobus giallo effettua 16 fermate in 90 minuti.

La nostra raccomandazione

Vi consigliamo di fare un primo giro di hop on hop off per conoscere il centro città. L’hop on hop off può essere utile anche per spezzare le lunghe passeggiate senza doversi affidare ai trasporti pubblici, spesso affollati e poco sicuri. Per esempio, si può scendere a Piazza Venezia, attraversare il ghetto e proseguire fino a Campo de’ Fiori e Piazza Navona, e risalire a Castel Sant’Angelo. Per informazioni su itinerari popolari a piedi, consultate il nostro articolo sul centro di Roma.

[the_ad_group id="1985"]
[the_ad id="8839"]

4 commenti su “Hop on Hop off · 2 percorsi e 5 aziende a confronto”

  1. Buongiorno, posso sapere se i biglietti per la linea gialla si possono acquistare direttamente a Roma e non prenotando on line e se si dove? Grazie!

    Rispondi
  2. Buongiorno gradirei essere contattato per informazioni riguardanti un eventuale noleggio bus scoperto per un tour di una classe di scuola elementare.
    Grazie
    Maurizio

    Rispondi
    • Buongiorno,
      quello che possiamo fare è offrire una guida professionale. Per il bus si dovrebbe rivolgere a uno degli operatori, in questo momento Big Bus, Gray Line e Green Line.
      Cordiali saluti
      Bernhard

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.