Roma Autunno · Ottobre · Novembre · Dicembre

Roma autunno Trinità dei Monti

Roma in autunno. Per Roma, l’autunno è il periodo di viaggio più popolare dell’anno. Vi informiamo su musei, udienze papali, date e su come evitare le code.

GYG City Tours

Colosseo biglietti Tiqets

L’autunno è la stagione più popolare per Roma

Molti visitatori vengono a Roma, soprattutto in ottobre. È un po’ più tranquillo a novembre e dicembre. Da metà settembre è alta stagione a Roma e in ottobre Roma ha il maggior numero di visitatori. La maggior parte dei visitatori si concentra su alcuni luoghi, in particolare la Basilica di San Pietro, il Colosseo, il Pantheon e i Musei Vaticani. È quindi importante prenotare per tempo.

Meteo

Roma autunno Gianicolo
Vista dal Gianicolo sulla Roma autunnale

L’autunno inizia il 22 settembre e il clima autunnale a Roma di solito si attiene ad esso. Per i romani l’autunno inizia con l’inizio dell’anno scolastico a metà settembre. Da metà settembre ai primi di novembre le temperature a Roma sono molto piacevoli. La stagione di riscaldamento inizia quindi tra inizio e metà novembre. Non c’è gelo a Roma a novembre e dicembre. A volte può esserci nebbia al mattino, che dona alla città e ai parchi un’atmosfera speciale.

In autunno a volte piove molto. La pioggia di solito non dura a lungo e piove raramente per diversi giorni. Mentre nel Nord Europa tutto è verde in estate e marrone in autunno, a Roma l’erba è marrone in estate e torna verde in autunno.

Seguite quindi il bollettino meteorologico e mettete in valigia un impermeabile. Nei giorni di pioggia si possono visitare le numerose chiese e musei. Quando piove ci si rifugia in una chiesa, in un negozio, in un bar o in un ristorante. Anche al Colosseo siete praticamente al sicuro dalla pioggia.

Panoramica dei biglietti

Prenotate direttamente con i nostri partner senza costi aggiuntivi.

Booking logo 220x48

Taxi:

Gettransfer

Treni:

Evitare le code

Soprattutto se siete a Roma solo per pochi giorni, è un peccato perdere tempo prezioso nelle varie file. Dovreste quindi, se possibile, prenotare tutto in anticipo, dall’ingresso ai musei al posto nel ristorante.

Ingresso preferenziale alla Basilica di San Pietro e alla cupola

Per l’accesso alla Basilica di San Pietro è necessario passare attraverso un controllo di sicurezza come in aeroporto. Con un coltello, anche piccolo, non si può passare qui. Si può portare ombrelli e liquidi con se. Se si ha prenotato un tour per i Musei Vaticani e la Basilica di San Pietro, si fanno i controlli di sicurezza nei Musei Vaticani, evitando così il controllo di sicurezza alla Basilica di San Pietro. Dalle 7 alle 9 del mattino i controlli di sicurezza sono veloci, da allora in poi le code si allungano sempre di più.

Il tour operator ufficiale della Basilica di San Pietro Vox Mundi offre l’accesso privilegiato al controllo di sicurezza per la Basilica di San Pietro.

L’ingresso per la Cupola di San Pietro si trova sopra il centro visitatori sul lato destro della Basilica. La visita alla cupola costa 10 euro comprensivo dell’uso dell’ascensore.

Non dimenticate le regole di abbigliamento per la Basilica di San Pietro: i vestiti devono essere decorosi. I vestiti devono coprire le spalle e non devono essere scollati, pantaloni e gonne devono coprire le ginocchia. Sandali e cappelli non sono ammessi.

Per maggiori dettagli, leggete il nostro articolo sulla Basilica di San Pietro.

Biglietti Colosseo

Per il Colosseo bisogna prenotare. Altrimenti si rischia di trovare solo contingenti rimanenti in orari scomodi o anche il tutto esaurito. Il Foro Romano e il Palatino potete visitare anche prima dell’orario di ingresso prenotato per il Colosseo.

È necessario effettuare la prenotazione anche con il Roma Pass. Potete prenotare telefonicamente al +390639967700. La prenotazione costa € 2. Qui trovate un confronto tra le Carte sconto per Roma.

Biglietti Musei Vaticani

Ai Musei Vaticani, è necessario pre-ordinare l’accesso per un orario specifico. Ci sono una varietà di offerte per i Musei Vaticani.

La maggior parte dei visitatori, tuttavia, opta per la visita guidata dei Musei Vaticani comprensiva della Basilica di San Pietro. In questo caso si può visitare solo la metà dei Musei Vaticani, perchè si passa per un passaggio, accessibile solo con guida, dalla Cappella Sistina alla Basilica di San Pietro. L’alternativa, tuttavia, sarebbe quella di tornare dalla Cappella Sistina all’ingresso dei Musei Vaticani, poi si gira all’esterno dei Musei Vaticani fino alla Basilica di San Pietro, e si passa i un’altra volta la sicurezza. Questo giro impiega diverse ore. A causa delle normative sul coronavirus, tuttavia, il passaggio potrebbe essere chiuso.

Altamente raccomandato è lo speciale ingresso anticipato ai musei. Sarete tra i primi che possono visitare i musei e la Cappella Sistina al mattino.

Per maggiori informazioni, consultate i nostri articoli sui Musei Vaticani e la Cappella Sistina.

Biglietti per la Galleria di Villa Borghese

È possibile visitare la Galleria Villa Borghese solo su prenotazione. Con il Roma Pass prenotate chiamando il numero +390632810.

Pantheon

L’ingresso al Pantheon è gratuito. Tuttavia, è necessario prenotare la visita il sabato e la domenica. Pantheon prenotazione online

Godersi l’autunno a Roma

Roma in autunno Piazza San Pietro
Mattinata d’autunno in Piazza San Pietro

Il clima mite in autunno a Roma consente una varietà di attività. Molti visitatori a Roma percorrono a piedi l’intera città. Questo può essere molto estenuante e si ha bisogno di buone scarpe.

Alcuni consigli su come preparare un piano giornaliero potrete trovare nella nostra serie Tre Giorni a Roma. Tutte le proposte, che trovate lì, possono essere combinate.

Tuttavia, si dovrebbe avere un’idea approssimativa di cosa si vuole fare. Altrimenti, si rischia di perdere molto tempo e il tutto diventa troppo stancante. Godetevi un tour guidato in bici, in Segway o fate un giro con un autobus aperto hop on hop off. Biglietti

I più sportivi fanno anche jogging o camminate a Roma.

Eventi

Autunno a Roma giardino delle rose
Giardino delle rose

Nella seconda parte di ottobre, il roseto del comune di Roma è aperto tutti i giorni dalle 8:30 alle 18:00. Il roseto si trova sulle pendici dell’Aventin sopra il Circo Massimo.

Dopo il tramonto, una vivace e colorata vita notturna si sviluppa a Roma. Zone popolari sono Trastevere, il ghetto e l’area intorno a Campo de’ Fiori e Piazza Navona.

4 novembre: Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, cerimonia di deposizione di una corona d’alloro al Sacello del Milite Ignoto all’Altare della Patria e sorvolo delle Frecce Tricolore

8 dicembre: Festa dell’Immacolata Concezione con sfilate per Roma e visita del Papa alla Colonna Mariana in Piazza di Spagna.

Udienze papali e Angelus

Di solito, l’udienza generale del Papa ha luogo ogni mercoledì mattina. Le date precise trovate nel nostro elenco mensile degli eventi. Per le messe e le udienze è necessaria la prenotazione. Maggiori informazioni sulle udienze del Papa

La preghiera dell’Angelus con Papa Francesco si svolge ogni domenica alle 12 in Piazza San Pietro. Inoltre, il 1° novembre la preghiera dell’Angelus si svolge a causa della festa Ognissanti. L’ammissione all’Angelus in Piazza San Pietro è gratuita e possibile senza prenotazione.

L’8 dicembre inizia il periodo natalizio con la festa dell’Immacolata Concezione. Nel pomeriggio precedente, il presepe viene inaugurato in Piazza San Pietro.

Roma Autunno · Ognissanti

Il giorno di Ognissanti è un giorno festivo in Italia. Negozi e musei sono aperti ad eccezione dei Musei Vaticani. A mezzogiorno il Papa prega l’Angelus in Piazza San Pietro.

La festa dell’Immacolata a Roma

Un’atmosfera speciale si sviluppa attorno alla festa dell’Immacolata attorno alla colonna mariana di Piazza di Spanga. Dalla mattina presto al pomeriggio, la colonna mariana è onorata dai cittadini romani. La festa dell’Immacolata a Roma

Roma Autunno · Musei

I Musei Vaticani sono chiusi il 1° novembre e l’8 dicembre.

I dettagli e gli orari di apertura di tutti i musei trovate nell’Elenco dei musei

Hotel

A ottobre solitamente l’aria condizionata non serve più. Economici sono gli hotel intorno alla stazione Termini, ma si ha sempre bisogno dei mezzi per arrivare ovunque, o si deve camminare a lungo. Se si vuole tuffarsi nella vita romana, è meglio stare nel centro, sull’antico Campo Marzio, che si estende dal Tevere a Piazza del Popolo, Piazza di Spagna e Piazza Venezia. Se si sceglie un hotel dall’altra parte del Tevere, non si dovrebbe allontanarsi troppo dal Vaticano.

Gastronomia

Da menzionare è il Baccalà, che si può gustare tutto l’anno con una bella birra fresca o un vino fresco. Naturalmente si trovano sempre piatti come Cacio e Pepe, Gricia, Amatriciana o Carbonara. Per la cucina romana pesante, la stagione giusta inizia a metà ottobre.

Ai romani piace mangiare il pesce. I buoni ristoranti di pesce sono ovunque a Roma e naturalmente in riva al mare a Ostia e Fiumicino. Molto buoni, e solitamente costosi, i ristoranti che offrono pesce crudo e crostacei crudi. Sfogliate la nostra categoria Mangiare a Roma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.